Avviso di maltempo: cittadini in allerta per nuove piogge intense!

Sei pronto per affrontare un nuovo peggioramento del meteo con nuove piogge? Sicuramente ti sarà rimasta impressa la intensità e la quantità delle precipitazioni che hanno colpito Venezia nelle ultime ore. Il sindaco Giacomo Possamai ha lanciato un appello alla cittadinanza affinché metta in sicurezza i propri beni, eviti gli scantinati e si tenga lontano da fiumi e torrenti che potrebbero esondare nuovamente. La situazione è allarmante e bisognerà rimanere vigili almeno fino alle ore 21 di stasera.

Il Veneto è sotto l’acqua: strade allagate, ponti crollati e fiumi monitorati dalla protezione civile. Ponti crollati a Malo (Vicenza) e argini ceduti a Isola Vicentina, Castelnuovo e tra Zimella e Cologna Veneta (Verona). Frane, smottamenti, alberi caduti: la situazione è particolarmente critica nel Trevigiano.

Nel Veneziano, al confine con il Friuli Venezia Giulia, i fiumi Livenza, Meduna e Tagliamento sono sotto osservazione. Anche il governatore del Veneto, Luca Zaia, sta monitorando attentamente la situazione dalla sede della Protezione Civile regionale. Questa alluvione a metà maggio era inaspettata e sta mettendo a dura prova la regione.

Non si ricordano fenomeni simili in questo periodo dell’anno. Tutti i bacini di laminazione sono stati aperti e lo stato di emergenza è stato dichiarato. Le previsioni non sono incoraggianti e il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto ha emesso un avviso di criticità idrogeologica e idraulica, con allerta rossa per il rischio idrogeologico e arancione per il rischio temporali, anche per la città di Venezia.

La situazione è davvero preoccupante e richiede massima attenzione da parte di tutti. Mantieniti informato attraverso fonti ufficiali e segui attentamente le raccomandazioni delle autorità. La sicurezza è al primo posto in momenti come questi, quindi non sottovalutare alcun avvertimento e cerca di proteggere te stesso e i tuoi beni nel miglior modo possibile.

Rimaniamo uniti e solidali in queste situazioni di emergenza e facciamo del nostro meglio per superare insieme anche questa difficoltà. La sicurezza di tutti è fondamentale, quindi rispetta le indicazioni e cerca di aiutare chiunque ne abbia bisogno. Soltanto con un impegno comune possiamo superare anche le prove più dure. E ricorda, la sicurezza viene sempre prima di tutto.