La storia di Luigi Borghese: marito di Barbara Bouchet e padre di Alessandro e Massimiliano

Ciao a tutti, oggi vorrei parlarvi di Luigi Borghese, il marito dell’icona della commedia sexy all’italiana Barbara Bouchet negli anni ’70. La loro storia d’amore è iniziata nel 1974 e ha dato vita a due figli: Alessandro e Massimiliano. Nonostante la separazione nel 2006, Barbara ha sempre raccontato di quanto fosse stato un colpo basso per lei: avrebbe voluto che il matrimonio durasse per sempre.

Nato a Napoli nel 1936, Luigi Borghese ha iniziato a lavorare come venditore porta a porta, ma la sua costanza e il suo fiuto per gli affari lo hanno portato a diventare un imprenditore di successo e un produttore cinematografico. Uno dei film da lui prodotti è “Spaghetti a mezzanotte”, con Lino Banfi e la bellissima Barbara Bouchet come protagonista.

Purtroppo, nel febbraio del 2016, Luigi Borghese è deceduto all’età di 80 anni dopo una lunga malattia. La famiglia ha preferito mantenere il riserbo sulla natura della malattia che lo ha portato via, ma Barbara Bouchet è sempre rimasta vicina al suo ex marito, anche dopo la separazione.

Ai microfoni di “Oggi è un altro giorno”, Barbara ha raccontato di essere stata al fianco di Luigi durante la sua malattia, curandolo in ogni momento. Anche il figlio Alessandro, noto chef televisivo, ha dato l’addio al padre con un commosso messaggio di ringraziamento per l’affetto ricevuto.

È sempre difficile affrontare la perdita di una persona cara, ma l’affetto e il ricordo rimarranno per sempre. Grazie per avermi letto, alla prossima!