Passione e tradimento: gli amori segreti di Milva, la diva rossa della musica italiana

Se sei un appassionato di gossip e amori travagliati, non puoi non conoscere la storia amorosa di Milva, la pantera di Goro, una delle voci più amate della musica mondiale.

La vita sentimentale di Milva è stata intensa e piena di colpi di scena. Uno degli amori più discussi è stato quello con Mario Piave, che ha scatenato il mondo del gossip negli anni ’60. La cantante lasciò addirittura il marito per lui, ma in seguito ha ammesso che è stata la più grande cavolata della sua vita. Una storia complicata, fatta di crisi e riavvicinamenti, che durò circa quattro anni.

Prima di Mario Piave, Milva è stata legata e sposata a Maurizio Corgnati, un regista cinematografico e televisivo che si innamorò della cantante durante la registrazione di un programma Rai a Torino. Da questo amore è nata la figlia Martina nel 1963. Milva ha sempre ammesso di aver rimpianto profondamente questo amore.

Dopo Corgnati, è arrivato Massimo Gallerani, un filosofo che ha conquistato il cuore di Milva negli anni ’70. Una relazione durata 15 anni, ma vissuta in case separate a pochi metri di distanza perché la cantante non voleva convivere. Quando Gallerani la lasciò per una donna più giovane nel 1989, Milva visse questo abbandono come una vera e propria tragedia, finendo addirittura in depressione.

Negli anni ’90 è stata la volta di Luigi Pistilli, un attore con cui Milva condivideva la passione per Brecht e il teatro. Nonostante i sentimenti profondi, la storia tra i due si concluse dopo cinque anni, per decisione della cantante.

Insomma, la vita amorosa di Milva è stata intensa e ricca di emozioni, fatta di amori travolgenti e separazioni dolorose. Una donna forte e passionale che ha vissuto ogni relazione intensamente, lasciandosi sempre trasportare dalla forza dei sentimenti.