La sorprendente riapparizione di Marta Fascina: il dettaglio che non poteva sfuggire

Ciao a tutti, oggi voglio parlarvi di Marta Fascina, la nota ex compagna di Silvio Berlusconi, che ha fatto ritorno nel mondo politico dopo un periodo di assenza. Marta è una parlamentare della Repubblica, ma ultimamente si era tenuta lontana dall’attenzione pubblica.

Recentemente, Marta è riapparsa durante una votazione di sfiducia contro Matteo Salvini e Daniela Santanchè a Montecitorio. Accanto a lei c’era Tullio Ferrante, sottosegretario ai Trasporti. Molti hanno notato alcuni dettagli particolari che indossava, come la doppia fede al dito, appartenente sia a lei che a Berlusconi, e il diamante a forma di cuore regalatole dal Cavaliere per il “matrimonio simbolico” a Villa Gernetto.

Durante l’uscita, Marta ha sorpreso tutti con i capelli sciolti e mossi, abbandonando il solito chignon. Indossava un elegante tailleur gessato blu e scarpe basse. Ma il dettaglio che ha attirato l’attenzione di molti è stata la cover del cellulare con il volto di Berlusconi.

Recentemente, Marta ha contribuito con 40.000 euro alle casse di Forza Italia, seguendo l’esempio del presidente Berlusconi. Questo gesto l’ha resa parte degli “finanziatori azzurri”.

Insomma, Marta Fascina è tornata a farsi vedere e sembra aver superato il periodo di lutto per la morte di Silvio Berlusconi. Cosa ne pensate di questa sua riapparizione? Fatemelo sapere nei commenti! A presto con nuove notizie.