Fiorello vs Cortellesi: la guerra dei premi al David di Donatello 2024

Ciao amici! Oggi voglio parlarvi di Paola Cortellesi e del record di candidature ai David di Donatello 2024 che ha ottenuto con il suo film “C’è ancora domani”, ben 19 nomination! Una vera e propria impresa che ha fatto ironizzare persino Fiorello durante la sua trasmissione VivaRai2.

Fiorello, con il suo solito sarcasmo, ha scherzato sul fatto che Paola dovrà salire e scendere dal palco per ritirare tutti i premi, scherzando sul fatto che potrebbe prendersi un’infiammazione alla sciatica. Ha persino detto che l’attrice ha già comprato uno scaffale all’Ikea per metterli tutti. Ma scherzi a parte, ha anche voluto congratularsi con tutti i candidati, inclusi Beppe Fiorello, fratello del presentatore, nominato per il miglior esordio alla regia.

Ma non è finita qui! Fiorello ha anche parlato della clamorosa gaffe del ministro della Cultura Sangiuliano, che ha confuso Times Square di New York con Trafalgar Square di Londra durante la presentazione di una passeggiata archeologica a Roma. Il presentatore non ha resistito dal commentare l’errore del ministro, scherzando sul fatto che non è il ministro della Geografia e suggerendo che se Londra avesse il mare sarebbe una piccola Bari.

Insomma, una puntata di VivaRai2 ricca di ironia e sarcasmo, ma anche di congratulazioni e sostegno per tutti i talentuosi artisti che si stanno distinguendo quest’anno. Che ne pensate di queste frecciatine e battute di Fiorello? Fatemi sapere nei commenti! A presto con nuovi aggiornamenti dal mondo dello spettacolo!