Amore tossico: l’ex di Francesca De André condannato per violenza, la terribile accusa

Se sei uno dei fan del Grande Fratello, sicuramente ti sarai reso conto dei comportamenti inquietanti tra Francesca De André e Giorgio Tambellini. L’uomo, ex fidanzato della nipote di Fabrizio De André, si è reso colpevole di maltrattamenti e violenze nei confronti della giovane donna.

La situazione è precipitata nel 2022, quando Francesca ha rivelato di essere stata picchiata brutalmente dall’ex fidanzato, tanto da rischiare la vita. Dopo una discussione avvenuta il 21 aprile 2022, Tambellini ha preso a calci e pugni la donna, causandole lesioni al volto e alla testa.

La sentenza è stata emessa di recente e Giorgio Tambellini è stato condannato a tre anni e tre mesi di reclusione per lesioni personali e maltrattamenti nei confronti di Francesca De André. La donna ha dichiarato che la condanna è troppo bassa, considerando la gravità degli atti subiti.

Francesca ha raccontato al magazine Chi di essere stata vittima di violenze estreme, affermando di aver rischiato la vita a causa dell’ex fidanzato. Dopo essere stata picchiata brutalmente, è stata salvata da una vicina di casa che ha chiamato i soccorsi.

La TAC ha evidenziato un trauma cranico per Francesca De André, il cui corpo era completamente tumefatto e irriconoscibile a causa delle aggressioni subite. La giovane donna ha espresso la speranza che Giorgio Tambellini paghi per i suoi atti e sia condannato alla galera.

La vicenda ha suscitato un’ondata di indignazione e solidarietà verso Francesca De André, che ha dovuto affrontare un’esperienza terribile per mano di chi avrebbe dovuto amarla e proteggerla. Speriamo che la giustizia venga fatta e che Francesca possa trovare la serenità e la tranquillità che merita.

Rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi sulla vicenda e speriamo che episodi simili non accadano mai più. Resta aggiornato sulle ultime notizie e seguici per scoprire tutte le novità riguardanti questa tragica vicenda.