FRANCESCO ZAMPAGLIONE: IL LATO OSCURO DEL FRATELLO DI FEDERICO

Se sei un fan dei Tiromancino, sicuramente conosci Federico Zampaglione, il frontman della band. Ma oggi voglio parlarti del fratello di Federico, Francesco Zampaglione.

Francesco è nato nel 1950 ed è il fratello minore di Federico. Anche lui è un cantautore e compositore originario di Roma. Dopo aver militato in diverse band, è entrato nei Tiromancino contribuendo alla musica e ai testi di due album che hanno segnato la storia della band.

Ma la vita di Francesco non è stata solo musica e successo. Nel 2019 è stato arrestato a Roma per una rapina in banca con una pistola giocattolo. Dopo un processo, è stato condannato a due anni e dieci mesi di reclusione per tentata rapina e lesioni.

La difesa di Francesco ha sostenuto che il gesto non era motivato dal bisogno di soldi, ma era un atto dimostrativo contro la politica economica del Paese. Anche il difficile rapporto con il fratello maggiore è stato citato come possibile causa dei suoi problemi.

Nonostante le spiegazioni e la difesa della compagna Gioia, Francesco è stato condannato. La vicenda ha lasciato segni profondi su di lui, ma la famiglia e gli amici cercano di sostenerlo e aiutarlo a rialzarsi.

Quindi, se stasera guarderai “Domenica In” su Rai 1, potresti vedere anche i Tiromancino e riflettere su quanto sia complessa la vita di Francesco Zampaglione, un artista che ha conosciuto sia il successo che la sofferenza.