Genio e dolore: Piero Villaggio, il fratello gemello di Paolo Villaggio

Se sei appassionato di matematica e scienza, sicuramente conosci Piero Villaggio, il geniale fratello gemello di Paolo Villaggio. Anche se fisicamente identici, le loro carriere sono state totalmente diverse: mentre Paolo ha fatto carriera nel mondo della recitazione, Piero si è distinto come matematico e ingegnere di fama mondiale.

Piero Villaggio ha studiato presso l’Università di Genova, laureandosi brillantemente in Ingegneria Civile e dedicandosi per anni alla matematica applicata. Grazie alla sua genialità e alla sua formazione, ha ricoperto ruoli accademici di grande prestigio, diventando uno dei massimi esperti della teoria classica dell’elasticità.

La scomparsa di Piero Villaggio nel 2014 è stata un duro colpo per il mondo accademico, ma anche per suo fratello Paolo, che ha espresso il suo cordoglio in modo commovente. Paolo ha ricordato Piero come più intelligente e modesto di lui, e ha dichiarato che la sua mancanza si fa sentire profondamente.

Paolo Villaggio ha raccontato con commozione che chiamava affettuosamente Piero “Ho Chi Minh”, poiché erano identici fisicamente e entrambi parlavano poco. Il giorno dell’ultimo saluto, molte persone hanno espresso il loro affetto per Piero, tra amici, parenti e colleghi. Le parole del collega Giunio Luzzatto, che ha ricordato la dedizione di Piero alla professione di docente a tempo pieno, hanno reso omaggio alla sua memoria.

Piero Villaggio, con la sua brillante carriera e la sua umiltà, resta un esempio di eccellenza nel campo della matematica e della scienza. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto nel mondo accademico, ma il suo contributo e il suo ricordo resteranno indelebili per sempre.