Strage ad Altavilla: Mistero e Intrighi tra Plagio e Separazioni

Ciao a tutti! Oggi vi parlo dell’intervista rilasciata dall’avvocato Rocca, difensore della coppia accusata di omicidio nella strage di Altavilla Milicia. L’avvocato ha parlato del nuovo sopralluogo dei ris nella casa della strage, sottolineando che questo dovrebbe confermare la versione dei suoi assistiti. Ha dichiarato di aver sentito la coppia pochi giorni fa per chiarire alcuni dettagli della vicenda e ha trovato opportuno che entrambi venissero ascoltati per fornire ulteriori sviluppi delle indagini.

Giovanni Barreca, l’uomo accusato della strage di Altavilla, ha parlato di plagio da parte della coppia e l’avvocato Rocca ha dichiarato che si deve pensare alla posizione dei suoi assistiti. La loro versione sarà raccontata ai magistrati e, nonostante si dichiarino innocenti, saranno oggetto di giudizio. L’avvocato ha sottolineato che ci sono delle discrepanze tra quanto dichiarato da Barreca e la coppia e che sono contenti dei sopralluoghi che stanno avvenendo.

Una testimone amica di Antonella, la donna assassinata da Barreca, ha raccontato che Antonella voleva separarsi perché il marito la picchiava. La donna voleva andare via di casa ma non voleva allontanarsi da Altavilla. Negli ultimi tempi, il marito la picchiava sempre di più e lei non lo sopportava più, quindi aveva deciso di separarsi e trovare un’altra casa. La testimone ha confermato che Antonella voleva separarsi da Giovanni da anni e che era vittima di violenza fisica e psicologica.

L’avvocato della coppia ha commentato che la versione raccontata dai suoi assistiti inizia ad incontrare delle conferme dopo la testimonianza della donna. Ha sottolineato che la versione della testimone descrive un quadro diverso rispetto a quello emerso fino ad oggi, circa l’omicidio per un presunto rito satanico.

Insomma, la situazione è complessa e in continuo sviluppo. Sarà interessante seguire gli sviluppi delle indagini e vedere come si evolverà questa intricata vicenda. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti!