La Visione di Funari: Raffaella Carrà unico ‘uomo’ della TV

Se sei un fan della televisione italiana, sicuramente conosci Caterina Balivo. In una recente puntata del suo talk show, ha ospitato Morena Zapparoli, la vedova di Gianfranco Funari, e ha fatto una rivelazione interessante sul compianto marito.

Durante la chiacchierata, Zapparoli ha raccontato che Funari aveva una visione molto chiara della televisione e del cinema. Secondo lui, il cinema era femminile, mentre la televisione era maschile. Tuttavia, aveva un’eccezione: Raffaella Carrà. Funari considerava la Carrà l’unico ‘uomo’ della televisione italiana.

Questa affermazione ha suscitato una reazione da parte di Caterina Balivo, che ha dichiarato di non essere affatto d’accordo con l’opinione di Funari. Secondo la conduttrice de “La volta buona”, ci sono molte brave conduttrici in televisione, non solo la Carrà.

Durante la puntata, è stata trasmessa una clip di Funari ballare con Raffaella Carrà in un vecchio programma televisivo. Caterina Balivo ha commentato il look moderno della Carrà, sottolineando come sia rimasta attuale nonostante gli anni passati.

Nonostante le diverse opinioni su Raffaella Carrà e il ruolo delle donne in televisione, l’intervista a Morena Zapparoli è proseguita per diversi minuti, regalando agli spettatori un’interessante riflessione sul passato e sul presente della televisione italiana. Se sei curioso di saperne di più, non perdere La volta buona su Rai!