La battaglia legale di Piero Chiambretti e Federica Laviosa: un amore naufragato

Ciao a tutti, oggi voglio parlarvi della fine del matrimonio tra Piero Chiambretti e Federica Laviosa. Federica e Margherita, la loro figlia, sono state protagoniste di una vicenda che ha finito in tribunale per questioni economiche.

Dopo la separazione, Piero Chiambretti ha dovuto affrontare una lunga battaglia legale per l’affidamento della piccola Margherita. Non è stato un periodo facile per nessuno dei due ex coniugi.

Recentemente, Piero Chiambretti ha ottenuto una vittoria in tribunale riguardo all’assegno di mantenimento per Margherita. Il conduttore è riuscito a dimezzare l’importo mensile da 3.000 a 1.500 euro.

La reazione di Federica Laviosa non si è fatta attendere e ha dichiarato che si tratta di una vendetta nei suoi confronti, ma che la vera vittima è la piccola Margherita. Secondo la donna, tutto è scaturito da un senso di vendetta da parte dell’ex marito.

La battaglia legale si è protratta a lungo, con entrambe le parti che hanno espresso le proprie ragioni e rivendicazioni. I legali di Chiambretti hanno sottolineato che l’importo di 3.000 euro mensili non era giustificato per una bambina di 11 anni, considerando anche il reddito del conduttore.

Insomma, una storia complicata e dolorosa che ha coinvolto anche la figlia di Piero Chiambretti. Speriamo che Margherita possa crescere serena e al riparo da queste vicende legali. A presto con nuove news, stay tuned!