La storia di Selin Yeninci: 11 giorni in terapia intensiva e nuovi progetti

Sei pronto per emozionarti e lasciarti coinvolgere dalle parole di Selin Yeninci, l’attrice di Terra Amara che ha raccontato la sua esperienza intensa in terapia intensiva per 11 giorni. Durante la sua intervista a Verissimo, ha aperto il suo cuore e ha spiegato il motivo per cui ha deciso di lasciare il cast della serie turca.

Selin Yeninci ha condiviso il grande amore che ha ricevuto dal pubblico italiano e ha parlato del cambiamento avvenuto dopo aver affrontato la malattia e aver trascorso tanto tempo lontano dai suoi cari. Ha rivelato di aver deciso di dedicare più tempo alla sua vita privata dopo essere guarita dal Covid, comunicando la sua scelta alla produzione senza creare problemi.

Durante l’intervista, l’attrice ha parlato dell’importanza degli affetti nella sua vita, rivelando di aver preso ispirazione per il suo personaggio da sua nonna, scomparsa otto anni fa. Ha descritto sua madre come una figura di grande orgoglio e ha sottolineato come il suo successo abbia avuto un impatto positivo sui suoi affetti più cari.

Selin Yeninci ha anche parlato dei suoi progetti futuri, svelando di aver fondato una società di produzione cinematografica due anni fa. Grazie alla sua esperienza in Terra Amara, ha capito cosa vuole fare nella vita per dare un contributo maggiore e ha deciso di investire in nuovi progetti con sceneggiatori e attori che mettono il cuore in ciò che fanno.

Lasciati coinvolgere dalle emozioni e dalle riflessioni di Selin Yeninci, un’attrice che ha saputo trasformare le sfide in opportunità e che continua a seguire la sua passione con determinazione e amore per il proprio lavoro.