La sorprendente irruzione di Antonio Caprarica: un omaggio a Alexey Navalny

Fuori programma di Antonio Caprarica sul finire della puntata di oggi

Anche oggi Myrta Merlino ha parlato di diversi argomenti partendo dalla cronaca nera e finendo a porre l’attenzione su cose molto più leggere, tra cui ovviamente pure il Grande Fratello. Una volta finito questo momento la conduttrice di Pomeriggio Cinque stava per salutare tutti gli ospiti e mandare in onda come di consuetudine la pubblicità, finché non c’è stato un fuori programma. Di cosa si tratta? Caprarica ha chiesto alla presentatrice di poter avere qualche secondo la parola per ricordare una cosa molto seria.

Myrta Merlino ha concesso al suo ospite di dire quello che voleva. La presentatrice di Pomeriggio 5 non ha mosso la minima obiezione lasciando tranquillamente la parola a Antonio Caprarica, che ha quindi voluto ricordare Alexey Navalny, il quale ha perso la vita proprio in queste ultime ore. Gli ha quindi fatto subito eco la conduttrice dell’ammiraglia Mediaset, la quale ieri pomeriggio ha espresso la sua più totale solidarietà a Mara Venier per tutto quello che è successo in questi ultimi giorni.

La conduttrice ha commentato la presa di posizione del suo ospite. Myrta Merlino in diretta ha quindi confessato che proprio quanto successo oggi a Alexey Navalny deve essere da monito a tutti che la libertà è una cosa preziosissima da difendere a tutti i costi. Finito questo momento la presentatrice di Pomeriggio Cinque ha infine ripreso in mano la scaletta e mandato in onda la pubblicità, come avrebbe dovuto fare già qualche secondo prima di essere interrotta improvvisamente da Antonio Caprarica, che ha voluto ricordare Alexey Navalny.

Una volta finita la pubblicità la Merlino è tornata in onda mostrando una foto di un cartello comparso sul cancello di una scuola elementare in cui è stato scritto che i genitori devono accettare i giudizi sui loro figli. Secondo la giornalista questo è un bell’invito ad educare alla felicità. “Ogni bambino è unico”, ha commentato Merlino.