Assenza di Paolo Del Debbio a Dritto e Rovescio: Il mistero svelato!

I telespettatori del programma Dritto e Rovescio si sono subito accorti dell’assenza di Paolo Del Debbio nella puntata di giovedì 15 febbraio. Al suo posto è apparso un altro conduttore, che ha immediatamente salutato il pubblico e informato della mancata presenza del presentatore. Quest’ultimo non è stato in grado di presenziare in studio e si è scoperto il motivo poco dopo.

A Dritto e Rovescio indubbiamente l’assenza di Paolo Del Debbio si è fatta sentire, vista la sua grande professionalità. Ma è stato comunque sostituito degnamente da Mediaset. Più che altro la gente incollata davanti al piccolo schermo si è subito preoccupata e ha voluto sapere tutto sul giornalista. Tra l’altro è stato cambiato in maniera eccezionale anche lo studio della trasmissione.

Come spiegato dal collega che lo ha sostituito a Dritto e Rovescio, l’assenza di Paolo Del Debbio ha stravolto tutto. Infatti, il programma non è andato in onda dagli studi situati a Milano, bensì dal Palatino di Roma: “Guardate quanto è bello il nostro studio di Roma. Ce li siamo caricati tutti, a uno a uno”. Il sito DavideMaggio ha poi rivelato chi fosse il supplente del conduttore della trasmissione di Rete 4.

A prendere il posto di Del Debbio è stato Marcello Vinonuovo, che ha esclamato in diretta: “Un saluto a Paolo Del Debbio perché ha avuto un piccolo problema di salute. Un grande applauso a Paolo, può capitare eh”. E il consiglio è stato subito raccolto dai presenti in studio, che hanno deciso di salutare il conduttore assente con applausi scroscianti. E la speranza è che possa riprendersi il più presto possibile.

DavideMaggio ha ricordato che Vinonuovo ha sostituito in alcune occasioni Paolo Del Debbio, come capitato ad esempio nel 2022 per colpa del coronavirus. Lui lavora a Mediaset dal 2007 e dal 2016 al 2018 ha presentato Dalla Vostra Parte.