Rosalie van Breemen, la misteriosa madre di Anouchka Delon

Rosalie van Breemen, chi è la mamma di Anouchka Delon? Oggi vogliamo saperne di più sulla donna che ha dato alla luce la figlia dell’attore Alain Delon. Rosalie van Breemen è una modella olandese, nata nel 1966 a Utrecht. Ha iniziato la sua carriera nel mondo della moda da giovane, mentre frequentava la facoltà di Giurisprudenza. La sua vita è cambiata quando è stata notata da un’agente e si è trasferita a Parigi, dove ha incontrato Alain Delon. Nonostante i loro oltre trent’anni di differenza, è scoccato subito l’amore tra loro. A soli tre anni dal loro primo incontro, Rosalie ha dato alla luce la loro primogenita, Anouchka, nel 1990. Successivamente, nel 1994, è nato anche il loro secondo figlio, Alain-Fabien. Tuttavia, il matrimonio tra Rosalie e Alain è finito nel 2001 dopo oltre quindici anni di relazione intensa. Dopo la fine del matrimonio, Rosalie ha sposato l’imprenditore Alain Afflelou nel 2002.
Ma cosa pensa Rosalie di questa guerra tra fratelli nella famiglia Delon, che coinvolge anche i suoi figli? Finora è rimasta silenziosa sulla questione, senza mai esprimersi pubblicamente. Tuttavia, un articolo su ‘Le Figaro’ suggerisce che potrebbe fare da mediatrice tra i suoi due figli, Anouchka e Alain-Fabien. Inoltre, si chiede cosa pensi realmente delle condizioni di salute dell’ex marito. Non dimentichiamo che Alain-Fabien ha parlato di violenza da parte del padre nei confronti della madre, menzionando costole rotte e un naso fratturato. Sembra che i figli conoscano bene la crudeltà del genitore. Resta da vedere quale sarà la sua posizione su questa disputa familiare.