La battaglia contro il bullismo nel Grande Fratello: il branco si scatena contro Beatrice Luzzi

Nel corso della puntata in diretta di mercoledì 14 febbraio Alfonso Signorini è stato costretto a intervenire per cercare di calmare le acque e provare a rimettere pace tra l’attrice Beatrice Luzzi e quello che ora è stato rinominato branco del Grande Fratello. Il conduttore ha parlato esplicitamente di branco e moltissimi telespettatori si sono schierati dalla parte dell’attrice. Nonostante ciò, alla fine della puntata i concorrenti si sono riuniti per attaccare nuovamente Beatrice Luzzi, mettendo in atto il cosiddetto victim blaming. Si tratta di un comportamento atto a ritenere la vittima responsabile di ciò che le è accaduto. Dopo la serata, il branco si è riunito nuovamente per criticare Beatrice. Il pubblico del Grande Fratello si è fatto portavoce di una campagna contro il bullismo, utilizzando l’hashtag #iostoconbea. Le persone hanno espresso il loro disgusto per il branco, definendolo un ammasso di persone inutili, prive di anima e di contenuti, ma piene di rabbia ed ignoranza.