Insulti e minacce sul web: il dramma di Pamela Petrarolo e altre showgirl

Pamela Petrarolo, ex showgirl e cantante di Non è la Rai, è stata ospite di Storie Italiane per raccontare gli insulti e le minacce che ha ricevuto sul web e sui social. Fin dai tempi di Non è la Rai, Pamela ha ricevuto lettere e vari insulti, ma la cosa che l’ha colpita di più è stato il modo in cui veniva attaccata per il suo aspetto fisico. Dopo aver partorito sua figlia e aver partecipato all’Isola dei famosi con qualche chilo di troppo e una diastasi addominale con ernia, è stata oggetto di insulti ancora più pesanti. Pamela ha sottolineato che queste offese non colpiscono solo lei, ma coinvolgono anche le sue figlie. Una volta sua figlia ha pianto dopo aver letto degli insulti rivolti a loro e, secondo Pamela, è difficile reagire quando non si sa cosa c’è dietro queste cattiverie. Pamela ha raccontato di un caso recente in cui ha ricevuto un’email anonima con parole molto forti che l’hanno ferita profondamente. La polizia postale le ha detto che non avrebbero mai trovato il mittente dell’email. Pamela ha pianto quella notte e ha confessato di aver avuto paura di uscire di casa, come le avevano minacciato. Pamela ha sottolineato che queste persone non guariranno mai dalla loro cattiveria e che bisogna pensare che dall’altra parte ci sono delle persone che possono reagire in modi imprevedibili. Alba Parietti ha commentato dicendo che bisogna guardare queste persone con distacco e che manca un regolamento per sanzionarle. Pamela non è l’unica ad aver subito minacce e insulti: anche Bugo e Eleonora Cecere, altre ex di Non è la Rai, hanno vissuto situazioni simili. Bugo ha detto di aver incontrato una persona con disturbi fisici e mentali, mentre Eleonora Cecere ha raccontato di aver ricevuto una bambolina voodoo e un cd minaccioso quando era ancora minorenne. Eleonora ha sottolineato che queste minacce si ripercuotono ancora oggi e che prima venivano inviate lettere, mentre ora si sfogano sui social.