Terrore e preoccupazione: il nuovo malore di Garibaldi scuote la casa del Grande Fratello

Martedì 13 febbraio è stata una giornata di terrore nella casa del Grande Fratello a causa del malore di Giuseppe Garibaldi, che ha allarmato tutti. Stefano e Grecia sono stati i primi a rendersi conto della situazione preoccupante, avendo sentito qualcuno vomitare in bagno. Poi Giuseppe ha chiamato Anita in giardino e infine tutti si sono precipitati per aiutarlo.

È subito emerso che Giuseppe si sentiva male al Grande Fratello. Questo è il secondo malore che ha avuto, a distanza di poche settimane dal primo. La volta scorsa è stato chiamato l’ambulanza e trasferito in ospedale. In questa occasione, è stato temporaneamente autorizzato a lasciare la casa per sottoporsi ad accertamenti medici. Ora è il fratello a rompere il silenzio.

Quindi, nella casa del Grande Fratello è tornata la paura dopo il malore di Garibaldi. La volta scorsa persino svenne, mentre questa volta si è sentito che stava vomitando, ma non sono stati forniti ulteriori dettagli. Presumibilmente, durante la diretta mercoledì 14 febbraio, Signorini svelerà qualcos’altro. Nel frattempo, Nicola Garibaldi ha parlato.

Nella sua Instagram story, il fratello di Giuseppe Garibaldi ha scritto: “Ciao a tutti! Giuseppe sta bene, ed è questo l’importante!”. Non ha specificato la causa del nuovo improvviso malessere, ma tutti hanno tirato un sospiro di sollievo perché le condizioni di salute di Giuseppe sono buone. Non sappiamo se riuscirà a tornare nelle prossime ore o se per precauzione dovrà rimanere a riposo.

Siamo in attesa di ulteriori aggiornamenti sui tempi di ripresa di Garibaldi e sul motivo per cui ancora una volta non si è sentito bene. Ma la cosa più importante, come riferito dal fratello, è che tutte le iniziali preoccupazioni sono state smentite.