Sergio D’Ottavi attaccato da Marco Maddaloni e Rosy Chin: Grande Fratello 2024 infuocato!

Grande Fratello 2024: Sergio D’Ottavi attaccato da Marco Maddaloni e Rosy Chin

Nella puntata di ieri del Grande Fratello 2024 l’eliminazione di Vittorio Menozzi ha lasciato di stucco gli altri inquilini che hanno subito ritenuto Beatrice Luzzi l’unica vera responsabile della sua uscita. L’atteggiamento da branco nei confronti dell’attrice, però, non è per nulla piaciuto a Sergio D’Ottavi che ha preso le sue difese finendo a sua volta sotto attacco. E chiusa la diretta molti concorrenti si sono scagliati contro lo sportivo.

Al Grande Fratello 2024 è stato Marco Maddaloni ad andare contro Sergio D’Ottavi per primo. Lo judoka non ha preso per nulla bene il fatto che lui lo abbia nominato e lo ha accusato di essere uno stratega ed un giocatore. A ferire maggiormente Maddaloni, stando alle sue dichiarazioni, non è stata la nomination in se ma la motivazione data, per lui assolutamente falsa: l’essere stato troppo duro e pesante nei confronti di Beatrice. In seguito è stata Rosy Chin ad attaccare Sergio D’Ottavi per le stesse motivazioni.

Sergio D’Ottavi nel mirino di Marco, Rosy, Anita, Giuseppe e Perla dopo la puntata

Durante la notte al Grande Fratello 2024 Sergio D’Ottavi è stato attaccato da quasi tutti gli altri concorrenti. Contro di lui oltre i sopracitati Marco Maddaloni (che vuole abbandonare il GF) e Rosy Chin si sono scagliati anche Anita Olivieri, Giuseppe Garibaldi e Perla Vatiero. Anita Olivieri ha accusato Sergio di non essere in grado di analizzarsi e ragionare sui propri errori. Giuseppe Garibaldi, invece, ritiene che lo chef sia influenzato da Beatrice, mentre Perla Vatiero ha giudicato la sua nomination esagerata e spropositata.

Sotto attacco, Sergio D’Ottavi al Grande Fratello 2024 ha provato a difendersi. Innanzitutto ha chiarito di provare stima per Marco Maddaloni ma di non aver apprezzato il suo comportamento nei confronti di Beatrice Luzzi. Ha poi aggiunto che non cambia il parere su di lui perché sono molto simili caratterialmente ma allo stesso tempo non gli è piaciuto vederlo così agitato. Nonostante tutto, Sergio è rimasto fermo sulla sua idea difendendo Beatrice Luzzi che, ancora una volta, è finita al centro degli attacchi degli altri concorrenti.