Marco Maddaloni vs Sergio D’Ottavi: Lo scontro nel Grande Fratello 2024

Marco Maddaloni, uno dei concorrenti del Grande Fratello 2024, ha espresso la sua volontà di lasciare il programma a causa delle forti dichiarazioni di Sergio D’Ottavi contro di lui. Durante l’ultima puntata, Sergio ha votato Marco con la motivazione che è stato troppo duro e pesante nei confronti di Beatrice Luzzi. Questo ha scatenato una violenta discussione tra i due concorrenti.

Marco Maddaloni si è scontrato con Sergio D’Ottavi per la sua rappresentazione dei fatti: “Dicendo che ho usato toni forti con Beatrice durante l’uscita, hai fatto passare una brutta immagine di me al pubblico”. Marco, visibilmente arrabbiato, ha confessato di voler lasciare la Casa del Grande Fratello 2024: “Non posso solo andare, devo tornare a casa. Sono qui da tre mesi e non ce la faccio più, questa è la verità. Se sono deluso dalla tua nomination, devo dirtelo”.

Tuttavia, Marco Maddaloni è frenato dalla possibilità che il suo contratto venga decurtato se decidesse di uscire dal programma. Durante la discussione con Sergio D’Ottavi, ha rivelato: “Non posso uscire oggi perché mi decurtano il contratto. Se mi cacciate via, sarò felice. Voglio andarmene subito. Voglio ribadire che ho intenzione di uscire e non mi importa di restare qui”. Ha anche aggiunto di essere rimasto deluso per il messaggio che è stato trasmesso su di lui.

Per Marco Maddaloni non sono giorni facili: da settimane dimostra la sua insofferenza a rimanere nella casa e ha minacciato più volte di abbandonare il programma. Lunedì, inoltre, è stato al centro di polemiche sui social per una presunta bestemmia che avrebbe pronunciato durante una conversazione con Massimiliano Varrese, immortalata in un video che sta circolando. Molti lo hanno anche criticato per il modo in cui ha attaccato Beatrice Luzzi: “Non sono stato duro né ho avuto atteggiamenti feroci. Non posso permettere che questa immagine venga diffusa ora”. Nel frattempo, Marco Maddaloni è in nomination insieme a Beatrice Luzzi e Stefano Miele e rischia l’eliminazione.