Mr. Rain torna a Sanremo 2024 con emozioni esplosive

Il giovane artista Mr. Rain è tornato al Festival di Sanremo 2024 con il suo brano “Due altalene”. È l’unico cantante in gara ad essersi esibito anche nell’edizione del 2023 con la sua splendida canzone “Supereroi”. Oggi è stato intervistato da Sanremo dal programma di Rai Uno, Storie Italiane, che questa settimana si dedicherà solamente allo show musicale.

Mr. Rain ha ammesso di essersi emozionato ieri sera, nonostante pensasse che essendosi già esibito un anno fa di questi tempi, le emozioni sarebbero state ridotte. Conoscendo già Sanremo, era convinto di viverlo in maniera diversa, ma invece sta vivendo emozioni come se fosse la prima volta. Dopo aver cantato, è scoppiato in lacrime. È stato un momento toccante, questa canzone lo coinvolge molto emotivamente al punto che non riesce a controllarsi.

Successivamente, Mr. Rain ha spiegato il significato del suo brano portato al Festival di Sanremo 2024. È un pezzo che vuole dare voce a tante esperienze di vita reale. Dopo la sua canzone “Supereroi”, molte persone si sono confidate con lui e ha raccolto tutte queste storie dentro una canzone. È stato il motivo per cui è voluto tornare a Sanremo.

Quando gli è stato chiesto cosa si aspetta da questo Sanremo, Mr. Rain ha risposto che non è qui per gareggiare o arrivare primo. È qui per fare quello che ama e dare un messaggio con le storie delle persone. Per lui, basta fare breccia nella gente e questo sarebbe una vittoria gigantesca. Fa quello che ama e lo fa come ama. Inoltre, quest’anno è circondato da amici e sembra una festa.

Infine, Mr. Rain ha descritto l’anno 2023 come un sogno. Sono successe cose che non credeva fossero possibili. È stato due volte dal Papa, ha cantato in Piazza San Pietro, ha tradotto “Supereroi” in spagnolo e ora sta imparando lo spagnolo per scrivere un brano in quella lingua. Ha anche fatto un tour di 40 date. Gli sembrava passato solo un mese da Sanremo 23 e invece…