Sanremo 2024: Bobby Solo svela brani rifiutati da Amadeus

Bobby Solo, ospite a “La volta buona” di Caterina Balivo, ha rivelato di aver presentato dei brani per Sanremo 2024 che sono stati rifiutati da Amadeus. Nonostante ciò, l’Elvis italiano ha dimostrato di non essere rancoroso nei confronti del direttore artistico, ma di aver compreso la sua decisione di dare spazio ai giovani talenti.

Secondo Bobby Solo, partecipare a Sanremo è come un gratta e vinci: se non vinco, non è un problema. Il cantante è felice che vengano presi in considerazione i giovani artisti, in quanto lui e i suoi amici hanno già avuto molte soddisfazioni nel corso degli anni, con ben dodici Sanremo vinti, e alcuni dei suoi amici addirittura quindici o sedici. È giusto, quindi, dare spazio ai giovani.

In un’altra occasione, Bobby Solo è stato ospite a “Bella Ma'” di Pierluigi Diaco e ha espresso la sua opinione sui 27 Big scelti da Amadeus per Sanremo. Secondo il cantante, Amadeus sa scegliere bene e ogni volta il Festival raggiunge un’audience di 18 milioni di spettatori. Tuttavia, Bobby Solo ha espresso il desiderio di vedere più ragazze con una chitarra acustica o una rock sul palco di Sanremo, in modo da rendere l’evento meno classico.

Il cantante ha inoltre rivelato di aver presentato ben tre brani ad Amadeus per l’edizione di quest’anno, ma evidentemente non sono stati considerati validi. Bobby Solo ha sottolineato che ci sono molti artisti che vorrebbero partecipare a Sanremo, paragonando la situazione a un concorso alle Poste Italiane o alla Fiat.

Infine, Bobby Solo ha espresso la sua opinione sulla televisione, definendola un mezzo importante di informazione. Tuttavia, se fosse lui a dirigere, mostrerebbe non solo le cose brutte che purtroppo accadono, ma anche le cose belle.

In conclusione, Bobby Solo ha dimostrato di essere un artista che comprende le scelte di Amadeus per Sanremo e che apprezza il desiderio di dare spazio ai giovani talenti. Nonostante abbia presentato dei brani che non sono stati accettati, il cantante rimane positivo e felice delle soddisfazioni che ha ottenuto nel corso degli anni.