La faida tra Ornella Vanoni e Rosanna Fratello: parole al veleno e segreti svelati

Ornella Vanoni contro Rosanna Fratello: le parole al veleno sulla collega

C’è stata una inaspettata lite tra Ornella Vanoni e Rosanna Fratello, due icone della musica italiana. Tutto è iniziato dalle dichiarazioni della Vanoni, che ospite ieri sera nello studio di “Che tempo che fa” con Fabio Fazio, ha punzecchiato la collega riguardo alla sua carriera, sostenendo che fosse diventata famosa solo per una canzone. La Fratello non ha preso bene queste parole e ha replicato.

Anche al Grande Fratello 2023 se ne è parlato nella puntata di stasera. Alfonso Signorini ha chiamato la Fratello, presente in studio, e in modo ironico ha esclamato: “Ti lascio un attimo da sola e succede il pandemonio con Ornella Vanoni!”. La ex concorrente del Grande Fratello però si è detta disorientata e considera l’attacco della collega incomprensibile: “Ma io non capisco, a me viene da ridere”. A quel punto Signorini ha coinvolto anche Fiordaliso nel dibattito, informando la cantante di quanto accaduto fuori dalla Casa.

Successivamente sono stati mostrati alcuni titoli di giornale riguardanti l’attacco di Ornella Vanoni a Rosanna Fratello. La ex concorrente del Grande Fratello però ha smentito la collega, sostenendo di aver realizzato un’ampia produzione discografica e non solo una canzone: “Deve sapere che ne ho fatte tante. Comunque Ornella basta, mi fai sorridere su questa cosa. Mai state nemiche, eravamo nella stessa casa discografica, io ero una ragazzina, lei era più adulta, aveva 20 anni più di me”.

A quel punto Signorini rimane sbigottito e si domanda sull’età delle due cantanti: “Ma come? La Vanoni 20 anni più di te?”. La Fratello, allora, corregge l’età della collega: “Beh, io ne ho 73, lei ha quasi 90 anni…”. Questa frecciatina fa ridere il conduttore. In seguito, la Fratello invita la Vanoni a deporre l’ascia di guerra e mettere fine alla questione: “Io dico basta Ornella, dai. Ho detto che è una strega cattiva, dopo quello che mi ha detto… Ero una giovane emergente. Avrei preferito che lei mi avesse dato dei consigli. Non mi interessava per niente, io ero la ragazza che cominciava e mi rivolgevo ad un pubblico popolare, lei no. Voglio dire che, dopo tanti anni, Ornella io ti voglio bene. Incontriamoci e dammi ancora qualche consiglio”.