Beatrice svela la verità su Vittorio, Massimiliano e Letizia

Continua il confronto tra Beatrice e Vittorio e dopo aver ascoltato i dubbi e le perplessità del ragazzo, l’attrice coglie l’occasione per essere sincera ed esprimere alcune opinioni in merito sia ai comportamenti dell’ingegnere sia sui confronti avuti con due persone: Massimiliano e Letizia.

L’attrice trova che Vittorio abbia sbagliato nel chiarimento con il loro coinquilino, non doveva puntare il discorso sulla famiglia, facendo passare Massimiliano come un padre. Il ragazzo si spiega meglio, sottolineando che l’attore ha sempre avuto consigli per lui, si è sempre rivisto in lui, ma anche questa, per Beatrice, è un’esagerazione: “Qui tutti si trovano uguali a tutti per quattro cose in comune”.

La concorrente rimarca che Massimiliano ha un modus operandi preciso e sottolinea: “Gli andava detto: Caro Max, sei geloso di me da quando sono entrato perché sono giovane, bello e intelligente. Lo è stato prima con Heidi, poi con Monia”. La gelosia per Beatrice è la causa scatenante che muove tutti i conflitti di Massimiliano e trova che quello tra lui e Vittorio sia un falso rapporto, l’uno non sopporta più l’altro, ma si trascinano per quieto vivere.

“Dovevi essere più sincero, siamo qui per dirci anche la verità” sentenzia Beatrice, che rimarca quanto l’attore abbia usato l’espediente del pentolino per ripulire un’immagine che – stando al suo pensiero – non è più risanabile. Vittorio è ancora offeso per la questione dello scherzo di Fiordaliso e Massimiliano e sostiene che, in realtà, soprattutto nell’attore, non ci fosse leggerezza, quanto rabbia. “Il problema non sei tu, sono loro” conclude così l’attrice questa parte di discorso.

La concorrente, poi, fa un parallelo: se Massimiliano ha mille maschere, c’è qualcuno che, forse, non è da meno, ovvero Letizia. “Lei mi dice tutti i giorni che ho un cuore buono, poi guarda cosa ha tirato fuori ieri sera” esordisce Beatrice, ricordando le insinuazioni della fotografa circa il suo rapporto con Vittorio, e l’idea secondo la quale lei spingerebbe l’ingegnere a riportarle conversazioni altrui.

“Comincio a pensare che lei non abbia un buon cuore” sentenzia furente l’attrice, ma Vittorio cerca di perpetuare una vana difesa dell’amica sostenendo che Letizia è una persona fragile. Tuttavia, non nasconde che la ragazza, dopo la puntata, gli abbia confidato di avere l’impressione che Beatrice abbia l’intenzione di ferire le persone attraverso attacchi verbali.

L’attrice si dice esterrefatta e rimarca di non aver mai detto nulla di cattivo, a nessuno. Le sue sono sfumature di pensiero, sono verità servite con buona dialettica, opinioni che gli altri dovrebbero accettare come qualcosa che li sproni a migliorare e non come accuse o attacchi. Poi conclude: “Diciamo che è fragile, ma Letizia non è fragile per niente. Lo è perché piange?”

Su questo argomento i due concorrenti non sembrano trovare un punto d’incontro e restano divisi. Beatrice incalza contro Letizia e Vittorio la difende, ma per il resto sono d’accordo: è arrivato il momento per Vittorio di essere più sincero.