La sfida di Amici 23: Sarah Toscano e il pezzo cult ‘La vie en rose’

Sarah Toscano è chiamata a affrontare una nuova sfida ad Amici 23, mettendo in discussione le sue capacità come talento e aspirante cantante professionista. Durante l’episodio del 28 gennaio 2024, Anna Pettinelli ha chiamato Sarah al centro dello studio per eseguire una cover di un pezzo cult in lingua francese, “La vie en rose”.

L’esecuzione di Sarah ha diviso i professori, con Lorella Cuccarini che ha elogiato la sua pronuncia in francese e ha confermato il suo posto come allieva. D’altra parte, Anna Pettinelli ha criticato Sarah, definendo la sua interpretazione infantile e sottolineando l’importanza dello staging.

Rudy Zerbi, il terzo professore di canto, ha poi chiesto a Sarah se si sentiva rappresentata da una canzone del genere, e sebbene Sarah non fosse d’accordo con la scelta del brano, ha accettato il compito. Secondo Zerbi, Sarah ha fatto progressi, ma non grazie alle prove di Anna Pettinelli.

Nonostante le divisioni tra i professori, sembra che Sarah abbia il sostegno di due terzi della cattedra, il che potrebbe portarla a essere promossa alla fase serale di Amici 23. Tuttavia, nel circuito canto, Malia e Nahaze rischiano l’eliminazione.

L’episodio si è concluso con una verifica del compito eseguito da Sarah, ma i dettagli su questo sono ancora sconosciuti. Restate sintonizzati per scoprire cosa succederà nella prossima puntata di Amici 23!

Fonte: Amici Ufficiale (Twitter)