Addio alla diva del cinema italiano: Sandra Milo, 90 anni, morta inaspettatamente

Il 29 gennaio è stata una giornata molto triste per l’Italia intera. Sandra Milo è morta a 90 anni e ad annunciare la terribile notizia è stata la sua famiglia. Ora sono stati svelati anche i dettagli legati alla camera ardente e ai funerali, quando ci sarà l’ultimo saluto ad una vera diva del cinema italiano. L’attrice era stata protagonista fino all’ultimo, apparendo in tante trasmissioni televisive.

Infatti, sono veramente innumerevoli le persone che hanno avuto a che fare con lei in diversi ambiti e che oggi sono devastati da questo lutto. Sandra Milo è morta inaspettatamente, infatti davvero in pochi sapevano che fosse imminente il suo decesso. Ora la famiglia ha preso anche l’importante decisione sulla camera ardente e i funerali, dove sarà attesa certamente una moltitudine di persone.

La notizia su Sandra Milo morta era stata annunciata così dai suoi figli, prima ovviamente della successiva scelta legata a camera ardente e funerali: “Oggi alle 8:25 del mattino nostra madre è venuta a mancare. Ci ha lasciato serenamente, addormentandosi nel suo letto, nel modo in cui ci aveva espressamente richiesto., circondata dal nostro amore e da quello dei suoi amati cani Jim e Lady. Vi chiediamo di rispettare il nostro immenso dolore e di pregare per la sua anima, rivolgendole un pensiero di luce”.

Come riferito dal comune di Roma, la camera ardente di Milo è prevista martedì 30 gennaio, dalle 10 alle 19.30, nella Sala della Protomoteca al Campidoglio. Tutti coloro che vorranno omaggiarla potranno entrare dalla Protomoteca scalinata del Vignola. Il giorno successivo ci saranno i funerali, programmati per mercoledì 31 gennaio nella Chiesa degli Artisti di Roma.

Come raccontato dal figlio Ciro a La volta buona di Caterina Balivo, Sandra Milo non stava bene da un po’ di tempo e ha deciso di morire all’interno della sua casa. Ha preferito non fornire altri particolari sulle cause della morte.