Scomparsa di Denise Pipitone: Le misteriose piste e la ricerca incessante della verità

La scomparsa di Denise Pipitone è un caso che affascina e preoccupa da vent’anni. Nel 2004, la bambina di soli 4 anni è scomparsa nel nulla a Mazara del Vallo. Da allora, non si hanno più notizie di lei. Durante la nuova puntata del programma “Verissimo”, Piera Maggio, madre di Denise, è stata ospite e ha parlato dell’increscioso video apparso sui social che faceva presunta goliardia sul presunto ritrovamento della figlia. Ma quali sono le possibili piste seguite negli ultimi vent’anni per scoprire la verità?

Denise Pipitone è figlia di Piera Maggio e Piero Pulizzi. Non porta il cognome del padre biologico, poiché la storia di quella relazione è venuta fuori dopo la sua scomparsa. Dal 1° settembre 2004 non si hanno più notizie di lei. L’ipotesi familiare, che era stata accreditata per molto tempo, è stata esclusa e si punta molto sulla pista di un rapimento da parte dei rom.

Nel corso degli anni, sono state segnalate diverse possibili piste e avvistamenti in tutto il mondo. La vicenda ha assunto una dimensione di “cold case” internazionale, tanto che non si esclude la possibilità che Denise sia stata rapita e portata all’estero. Gli avvistamenti e le segnalazioni sono numerosi, dall’Europa alla Russia. Tuttavia, nessuna di queste ha portato alla verità.

Le prime indagini si concentrarono sulla famiglia Pulizzi, in particolare sull’ex moglie di Piero, Anna Corona, e sulla sua figlia Jessica. Si ipotizzava una presunta vendetta con il rapimento della piccola Denise. Tuttavia, alla fine, la giustizia ha chiesto l’archiviazione per la donna e ha sollevato Jessica da ogni sospetto.

Secondo gli esperti, la pista più convincente è quella relativa alle comunità nomadi o zingare. Si ritiene che Denise possa essere stata consegnata ai rom dopo il rapimento. Non è ancora chiaro chi possa averla consegnata, ma secondo la criminologa Anna Vagli, è evidente che la regia del rapimento parta dall’ambito familiare.

Il caso di Denise Pipitone continua ad essere un mistero irrisolto. Nonostante gli avvistamenti e le segnalazioni, non si è ancora giunti alla verità. La madre, Piera Maggio, non si arrende e continua la sua ricerca incessante per scoprire cosa sia successo a sua figlia. Speriamo che un giorno la verità venga finalmente svelata e Denise possa essere riportata a casa.