Domenica INPS? Mara Venier sbotta in diretta!

Mara Venier, la famosa conduttrice di Domenica In, è stata travolta dalle critiche durante l’ultima puntata del programma. La ragione? Gli ospiti, che sembrano essere sempre gli stessi da settimana a settimana. Su Twitter, si sono susseguite una serie di commenti ironici e sarcastici, soprannominando lo show “Domenica INPS” o “Domenica In ospizio”.

Durante la puntata, Mara Venier ha replicato alle critiche dei telespettatori, affermando di non interessarsi molto a ciò che dicono. Ha ringraziato il pubblico per aver seguito il programma, sottolineando che gli “vecchietti” presenti sono stati molto apprezzati dagli spettatori. Inoltre, ha ribadito l’età media degli ospiti, che si aggira intorno agli 81 anni, con una somma totale di 885 anni.

Nonostante la difesa di Mara Venier, i commenti negativi continuano ad affluire sui social media. Alcuni utenti sostengono che il programma sembri un “RSA” (Residenza Sanitaria Assistenziale) e si chiedono se la scelta degli ospiti sia dovuta al budget o alle amicizie di qualcuno. Le critiche riguardano anche il fatto che si sia scelto di dedicare spazio solo ai Festival di Sanremo degli anni ’60 e ’70, ignorando completamente quelli più recenti.

In effetti, sarebbe stato possibile dedicare spazio anche alle edizioni più recenti del Festival di Sanremo, magari dedicando ogni settimana un’epoca diversa, fino ad arrivare agli anni 2000. Questo avrebbe permesso di coinvolgere un pubblico più vasto e di rendere il programma più interessante per tutte le generazioni.

In conclusione, Mara Venier ha risposto alle critiche dei telespettatori difendendo gli ospiti del suo programma, ma le opinioni negative continuano ad essere espresse sui social media. Sarebbe interessante rivedere la scelta degli ospiti e dedicare spazio anche ai festival più recenti, in modo da rendere Domenica In più avvincente e coinvolgente per tutti.