Carolina Russi: la figlia di Anna Pettinelli, speaker radiofonica e il suo ritorno a ‘Verissimo’

Carolina Russi, figlia di Anna Pettinelli, sarà ospite nel programma “Verissimo” di Canale 5. La 66enne conduttrice e opinionista livornese si racconterà nel salotto televisivo di Silvia Toffanin. Carolina è insegnante di canto nella scuola di “Amici” di Maria De Filippi ed è un volto noto al pubblico delle reti Mediaset.

Carolina è nata nel 1992 ed è figlia di Anna Pettinelli e del suo ex compagno, che è anche insegnante di canto nel talent show di Canale 5. Dopo aver studiato Lingue e Culture Moderne all’università, Carolina ha seguito le orme della madre nel mondo della musica e del canto. In passato, ha persino partecipato alle selezioni di “The Voice of Italy” nel 2014.

La passione di Carolina per il canto è evidente anche dai suoi profili social, dove si definisce “anarchica composta, nerd in incognito e sognatrice di dolci”. Durante la sua partecipazione a “Verissimo” insieme alla madre, Carolina ha parlato anche della nuova relazione sentimentale di Anna Pettinelli, approvando la scelta della madre. Ha descritto il suo nuovo fidanzato, un cuoco di nome Giuseppe, come “molto affettuoso e carino con me”.

Carolina ha rivelato che il suo fidanzato cucina per lei ogni sera ed è un uomo incredibile. È felice e serena nella sua storia d’amore, che procede in modo semplice e normale. Anna Pettinelli ha anche dichiarato di sperare un giorno di diventare nonna grazie a Carolina.

Il legame tra Carolina e sua madre è molto forte, nonostante la rottura con il padre della ragazza avvenuta poco dopo la sua nascita. Carolina ama sua madre alla follia ed è l’unica persona per cui prova amore incondizionato. Anna Pettinelli ha sempre dimostrato di essere presente nella vita di Carolina, nonostante il suo lavoro.

In conclusione, Carolina Russi è una speaker radiofonica di successo che ha seguito le orme della madre nel mondo della musica e del canto. Durante la sua partecipazione a “Verissimo”, ha parlato della sua vita e della relazione sentimentale di sua madre, mostrando tutto l’amore e l’ammirazione che prova per Anna Pettinelli.