Agnese Girardello: la moglie di Nicola Di Bari e l’amore che ha ispirato una canzone

Agli amanti della musica italiana non sarà sfuggito l’appuntamento con “Domenica In”, il popolare talk show condotto da Mara Venier. Durante l’ultima puntata, si è già parlato del Festival di Sanremo, e tra gli ospiti presenti c’erano nomi illustri come Bobby Solo, Tony Dallara, Ricky Gianco e molti altri. Ma tra le luci della ribalta, c’è una donna che da sempre sta accanto a Nicola Di Bari, il celebre cantautore originario di Zapponeta (Foggia): Agnese Girardello, sua moglie.

Nicola Di Bari, all’anagrafe Michele Scommegna, è legato ad Agnese Girardello da molti anni. Fin dagli anni ’60, quando il giovane artista pugliese si trasferì a Milano per sfondare nel mondo della musica, i due sono uniti in matrimonio. Agnese è stata la compagna di vita di Nicola, dandogli quattro figli, tre femmine e un maschio. Nel 1967, l’anno fortunato per il cantautore, fu sposato con Agnese e in seguito le dedicò la canzone “Agnese”.

La canzone, pubblicata nel lontano 1971, è un inno d’amore per Agnese. Nicola Di Bari la paragona a una stella blu nel cielo, la più bella di tutte. È un amore che viene da lontano, nato per caso a bordo di un autobus. Nicola racconta di aver conosciuto Agnese per caso, offrendole un posto a sedere sul pullman durante un viaggio verso Milano. Da lì è nato un nuovo incontro, un caffè assieme e, dopo poco tempo, le nozze.

Nonostante le loro origini diverse (lei veneta, lui pugliese), il legame tra Nicola e Agnese è stato sempre forte. Nicola ha ammesso che all’inizio non è stato facile, ma si sono sempre sostenuti reciprocamente. È stato un grande romanzo scritto soprattutto da Agnese. Durante un’intervista ha dichiarato che la musica è stata la sua vita, ma nulla può eguagliare le gioie di una famiglia. Per lui, niente può sostituire sua moglie e i suoi quattro figli.

Nicola Di Bari e Agnese Girardello sono un esempio di amore duraturo nel mondo dello spettacolo. Nonostante le difficoltà, hanno costruito insieme una famiglia solida e sono rimasti uniti nel corso degli anni. La loro storia è un messaggio di speranza per tutti coloro che credono nell’amore e nella forza dei legami familiari.