La bufera al Grande Fratello: accuse ingiuste a Beatrice scatenano polemiche

Bufera al Grande Fratello con Beatrice accusata da una parte del pubblico per alcune sue affermazioni. In molti ci hanno visto una sorta di discriminazione, ma il web si è immediatamente spaccato perché i fan dell’attrice hanno subito rispedito al mittente quelle accuse ritenute ingiuste. C’è stato un dialogo tra lei e Stefano ed è scoppiato il putiferio.

Infatti, al Grande Fratello Beatrice stava conversando con Stefano quando ha tirato fuori un argomento delicato. C’è chi non ci ha visto assolutamente malizia né offese nei confronti del gieffino, invece alcuni utenti hanno subito attaccato la concorrente. E non sappiamo se nella prossima puntata in diretta Alfonso Signorini vorrà chiedere spiegazioni su questo fatto.

Fuori dalla casa del Grande Fratello c’è chi ha definito Beatrice omofoba e, secondo alcuni internauti, a lanciare queste accuse sarebbero stati soprattutto i Perletti. Si tratta dei sostenitori della coppia Perla-Mirko. Delucidazioni sull’episodio incriminato sono state fatte dagli stessi supporter dell’attrice di Vivere, tra cui un omosessuale che ha ammesso di non essersi per niente offeso.

Le cose sono andate così, come spiegato da un utente: “Se una donna che dice di provare pulsioni per le donne e incoraggia un gay che le fa complimenti sul seno ad ammettere di aver provato una pulsione (cosa che alla fine lui effettivamente fa) per voi è omofobia, beh mi sa che davvero non l’avete mai vissuta”, “Infatti stanno parlando da amici, la gente è accecata dall’odio”.

Infatti, un internauta omosessuale ha difeso così Bea: “Davvero qualcuno la sta definendo omofoba per questo? Da gay l’ho trovato uno scambio molto carino tra persone intelligenti. Lui fa complimenti per il seno, lei risponde che le capitano pulsioni per le donne e lui ammette lo stesso”. Quindi, l’accusa di omofobia sarebbe infondata, ma c’è chi invece è convinto che lei abbia discriminato queste persone.