Jessica Morlacchi a La volta buona: Battute, amori e il suo passato a Sanremo

La puntata di oggi de La volta buona, venerdì 19 gennaio 2024, è stata ricca di ospiti ed è intervenuta anche Jessica Morlacchi. La cantante ex leader dei Gazosa per tre anni è stata tra i cosiddetti ‘affetti stabili’ ovvero gli ospiti fissi di Oggi è un altro giorno. Il programma di Serena Bortone andato in onda per tre edizioni prima di cedere il posto in questa stagione televisiva (non senza polemiche) a La volta buona di Caterina Balivo. Il ritorno in Rai di Jessica Morlacchi è stato accompagnato da una battutaccia della conduttrice.

Nel dettaglio infatti, dopo aver visto una clip di alcuni anni fa, Jessica Morlacchi in modo molto autoironico ha ammesso: “Ho fatto un passaggietto dal chirurgo nel caso a casa dicono ‘chi è questa’ guardano il video.” Si sono poi susseguite una serie di battute da parte della cantante ed alla fine Caterina Balivo l’ha simpaticamente provocata: “Come ha fatto Serena tre anni ad averti? È una santa.” “Poverella le fischiavano le orecchie” è stata la pronta replica di Jessica.

Ospite oggi a La volta buona, Jessica Morlacchi non ha concesso una vera e propria intervista a Caterina Balivo ma si è limitata a dire poche battute. Si è sbilanciata un po’ sulla sua vita privata rivelando la sua attuale situazione sentimentale: “Con Serena avevo trovato l’amore ma poi è finita. Sono strani gli uomini o pure messo tutto a posto adesso ma che mi vuoi dì.” La cantante infatti ad Oggi è un altro aveva rivelato di essere fidanzata con Davide, un pasticcere estraneo al mondo dello spettacolo, tuttavia dopo circa un anno la loro storia è naufragata.

Jessica Morlacchi, infine, essendo intervenuta durante lo spazio dedicato al Festival di Sanremo ha ricordato la sua partecipazione. Nel 2001, infatti, ha partecipato e vinto la kermesse canora con il gruppo Gazosa ed il brano www.mipiacitu. Sul Festival la cantante ha ricordato: “Ero già matta a 13 anni, poveri i miei genitori quando gliene ho fatto passà’ Io vivo ancora con loro.”