Maria Leitner: la prima donna a parlare di motori in TV

Maria Leitner, la famosa giornalista della Rai, è stata ospite questa mattina negli studi di Uno Mattina. Durante l’intervista, il conduttore Massimiliano Ossini ha posto molte domande sulla sua passione per le auto. Maria ha risposto dicendo che la sua passione per le auto è iniziata fin da quando era piccola. Crescendo in campagna, aveva bisogno di un mezzo per andare a scuola e osservando sua madre che guidava una Fiat 500, desiderava qualcosa di simile. Non potendo avere una moto, suo padre le ha insegnato a guidare la Fiat 500 in campagna. Non è una pratica consigliabile, ma in passato era diverso e i genitori e i vicini di casa controllavano di più la situazione.

Maria Leitner ha anche raccontato che nel suo paese, Friuli Venezia Giulia, c’era una montagna dove si svolgeva un famoso rally. Questo l’ha avvicinata al mondo delle corse e spesso scappava per andare a vedere i piloti in azione.

La giornalista ha anche partecipato personalmente a un rally, vincendo addirittura quello di Monza come copilota. È stata anche la prima donna a occuparsi di motori in televisione, grazie a un consiglio dato da un giornalista brasiliano che voleva una donna esperta di motori. Il suo nome fu suggerito e da quel momento iniziò la sua carriera televisiva.

Durante l’intervista, è stato mostrato uno storico balletto di Uno Mattina a cui Maria Leitner ha partecipato. Lei ha scherzato dicendo di non essere stata a Ballando con le Stelle, ma si riferiva a un filmato del 2003 quando il talk show era condotto da Luca Giurato.

Maria Leitner è una donna appassionata di motori che ha saputo realizzare i suoi sogni nel mondo della televisione. La sua passione e il suo talento l’hanno portata ad essere una figura di riferimento nel campo dei motori in Italia.