Mauro Corona ‘spiazza’ Bianca Berlinguer: la querela del patron del Napoli…

Mauro Corona ha sorpreso Bianca Berlinguer durante l’ultima puntata di “E’ sempre Cartabianca” con una rivelazione che li coinvolge entrambi. Durante la trasmissione, Corona ha ammesso che il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, li ha denunciati entrambi. Il motivo? Il fatto che Corona, tifoso del Milan, abbia festeggiato la vittoria dello scudetto da parte del Napoli.

La notizia ha colto di sorpresa Berlinguer, che non era a conoscenza della querela legale. Corona ha scherzato sull’argomento, dicendo che lui e Berlinguer dovrebbero finire in galera insieme, nella stessa cella. Tuttavia, non è entrato nel merito della querela, ma ha espresso la sua frustrazione per il fatto che il suo libero pensiero possa essere motivo di querela legale.

Corona ha confessato di essere un uomo onesto ma irruento, e di essere stanco e amareggiato dal dover stare attento a ogni parola che dice. Ha dichiarato di valutare seriamente un addio alla televisione, poiché non sa nemmeno cosa ha fatto per meritare questa querela. Corona ammette di essere rimasto deluso da De Laurentiis, a cui in passato aveva guardato con ammirazione per aver criticato un giornalista. Lui, invece, sperava che De Laurentiis lo sfidasse a un duello.

Nonostante tutto, Corona ha specificato che continuerà a simpatizzare per il Napoli, ma la situazione lo ha amareggiato molto. Sta meditando seriamente l’idea di lasciare la televisione, anche se intende aspettare la fine dell’anno prima di prendere una decisione definitiva.

In conclusione, la querela di Aurelio De Laurentiis ha spiazzato Mauro Corona e Bianca Berlinguer durante l’ultima puntata di “E’ sempre Cartabianca”. Corona si è detto stanco e amareggiato dal dover stare attento a ogni parola che dice, e sta valutando seriamente un addio alla televisione. Nonostante tutto, continuerà a simpatizzare per il Napoli, ma la situazione lo ha deluso molto.