Scandali e dipartite: il futuro incerto di È sempre mezzogiorno

Periodo difficile per “È sempre mezzogiorno”. Il programma condotto da Antonella Clerici è stato recentemente coinvolto in due controversie che hanno riguardato due chef, Lorenzo Biagiarelli e Sergio Barzetti. Tutto è iniziato con la tragica morte della ristoratrice Giovanne Pedretti, accusata da alcuni di aver mentito sulla recensione ricevuta. Tra coloro che si sono scagliati contro di lei c’era anche Lorenzo Biagiarelli. Molti spettatori si sono indignati e hanno chiesto alla conduttrice di allontanare lo chef dal programma.

La situazione si è complicata ulteriormente a fine 2023, quando Sergio Barzetti ha fatto una pessima uscita sul vino durante le festività natalizie. La sua frase, che faceva riferimento a “stordire la preda”, è stata giudicata offensiva da Antonella Clerici stessa. Il giorno dopo, la conduttrice ha stigmatizzato pubblicamente quella battuta e Barzetti si è scusato sui social. Tuttavia, il danno era già stato fatto e il chef è scomparso dallo show di cucina di Rai1.

In pochi giorni, Antonella Clerici ha visto due chef lasciare il suo programma. Molti si chiedono se Lorenzo Biagiarelli tornerà o se la sua partenza sarà definitiva. La situazione è diversa da quella di Sergio Barzetti, ma la richiesta di non rivedere più Biagiarelli a “È sempre mezzogiorno” è sempre più forte. Resta da vedere come si evolveranno le cose.