Madonna di Trevignano: Soldi scomparsi, rosari misteriosi e libri firmati dai sacerdoti

La puntata di oggi di Storie Italiane ha dedicato ampio spazio al caso della Madonna di Trevignano, suscitando numerosi spunti di discussione. Durante la trasmissione, è stato intervistato Carlo, un ex fedele di Gisella, che ha espresso la sua opinione sulla questione. Secondo Carlo, l’associazione non ha mai mostrato i bilanci nonostante le sue richieste e ha visto solo una piccola griglia con alcune cifre, che rappresentavano solo poche migliaia di euro. Inoltre, è emerso che l’associazione ha organizzato una vendita di oggetti, ma non è stata trovata traccia di questa transazione nei bilanci. Questo ha suscitato domande su dove siano finiti i soldi e di quale importo si tratti. Gli oggetti in questione sono i rosari realizzati dalla sorella di Carlo. La sorella di Carlo aveva una grande quantità di perline a casa sua e realizzava i rosari che venivano poi venduti al Campo delle Rose. Tuttavia, Carlo non sapeva cosa succedesse ai soldi guadagnati dalla vendita dei rosari, ma ha sentito dire che finivano in una cassettina. La sorella di Carlo è stata poi “interrotta” e non ha potuto continuare a realizzare i rosari. Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, ha sottolineato che sono in vendita online dei libri firmati da sacerdoti, il che potrebbe confondere e portare a conclusioni errate riguardo all’autenticità della Madonna di Trevignano. Inoltre, sono state menzionate le raccolte del 5 per mille. Nel bilancio del 2020, è stato registrato un importo di 7.000 euro per oggetti religiosi, ma nei bilanci successivi non è stato indicato l’incasso relativo agli oggetti. È emerso anche che sono state utilizzate delle carte prepagate, il cui scopo sarebbe di aiutare persone indigenti e in difficoltà. Tuttavia, non si sa quanti siano i beneficiari di queste carte e perché nel 2021 è stato segnalato un importo di 94 euro. Carlo ha pesantemente accusato l’associazione di non aver svolto attività benefiche, ma di aver concentrato tutti gli sforzi nell’incassare denaro e nel comprare altro materiale. È importante fare chiarezza su questa vicenda e attendere ulteriori sviluppi.