Chiara Ferragni, il pandoro-gate e i follower fake: un futuro incerto per l’influencer più famosa d’Italia

Ciao a tutti, oggi voglio parlarvi di un argomento che sta facendo molto rumore in questi giorni: il pandoro-gate e il presunto “errore di comunicazione” di Chiara Ferragni. La nostra influencer più famosa rischia di essere condannata per truffa e anche altre sue iniziative commerciali sono sotto la lente d’ingrandimento dei pm, come ad esempio quella sulla bambola Trudy limited edition.

Ma non è tutto, Chiara Ferragni sembra aver perso alcuni contratti con importanti sponsor e ha anche avuto una discussione con Fedez. Il rapper aveva deriso Myrta Merlino con alcuni post, ma è stato costretto a cancellarli dopo il duro rimprovero della moglie. Ora si parla anche di numerosi follower persi.

E proprio sui follower è scoppiato un nuovo caso: sembra che molti di essi siano inattivi o addirittura profili fake. Secondo uno studio di Inbeat.co, ben 11,9 milioni di seguaci di Chiara Ferragni sarebbero falsi o inventati. Il fenomeno dei bot è molto noto, si tratta di applicazioni di terze parti che automatizzano alcune attività sui social. I follower-bot seguono il canale con numerosi account fasulli, controllati da un computer o da un programma, cercando di sembrare il più possibile “reali”. In questo caso, il profilo di Chiara Ferragni è stato preso di mira da questi account falsi.

Secondo lo studio, tra i 29,4 milioni di follower di Chiara Ferragni, solo 17,7 milioni sarebbero reali. Un dato davvero sorprendente. Per quanto riguarda invece il marito Fedez, tra i suoi 14,8 milioni di seguaci, non sono stati trovati profili fake.

Ma Chiara Ferragni non è l’unica a essere coinvolta in questa situazione. Valentina Ferragni, ad esempio, ha 782mila follower falsi su un totale di 4,6 milioni. Anche Wanda Nara ha molti follower sospetti: su 16,8 milioni, ben 2,14 milioni potrebbero essere fake.

Insomma, sembra che Chiara Ferragni non abbia rivali nemmeno in questo campo. Sarà interessante vedere come si svilupperà questa vicenda e quali saranno le conseguenze per la nostra influencer più popolare. Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti!