Un matrimonio magico e boho chic: Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro si sposano il 11 ottobre

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro hanno preso una grande decisione dopo l’annuncio del loro matrimonio. Clizia ha condiviso un messaggio emozionante su Instagram in cui raccontava come Paolo le avesse fatto la proposta di matrimonio il 31 dicembre, a Capodanno. Durante il momento magico, il loro figlio Gabriele ha portato a Clizia una scatola contenente l’anello. È stato un momento commovente per entrambi e Clizia ha sottolineato che anche le donne più ciniche sognano questo momento.

La coppia ha anche svelato la data del loro matrimonio: l’11 ottobre. Entrambi sono del segno della Bilancia e ottobre è il loro mese. Il matrimonio sarà celebrato in Campania, vicino a Caserta, e sarà un’occasione magica in un’atmosfera boho chic. Hanno scelto questo luogo perché volevano che fosse a metà strada tra le città delle loro famiglie: la Sicilia e Milano. Circa 100 persone parteciperanno al matrimonio, ma Clizia confessa di non averli contati.

Paolo ha condiviso il suo punto di vista sulla proposta e sul matrimonio. Ha rivelato che una delle poche persone a conoscenza della sua intenzione di fare la proposta era sua madre. Nonostante le difficoltà che la famiglia sta affrontando a causa della malattia di sua madre, hanno deciso di procedere con il matrimonio perché desiderano che lei sia al loro fianco. Paolo ammira l’atteggiamento positivo di sua madre, che non ha mai perso il sorriso, nonostante le giornate difficili. Come famiglia, si sono uniti ancora di più e stanno cercando di onorare la vita nonostante le difficoltà.

La storia d’amore di Clizia e Paolo è nata nella Casa del GF Vip e ha conquistato numerosi fan che hanno seguito la loro storia. La notizia del loro matrimonio è stata accolta con grande gioia dai fan, che hanno apprezzato la dolcezza della proposta e l’atmosfera magica che circonda questa coppia. Non vediamo l’ora di vedere come sarà il loro matrimonio e auguriamo loro tutto il meglio per il loro futuro insieme.