Oltre i pregiudizi: il gioco della Casa del Grande Fratello

Sono giorni ormai che Giuseppe ha perso un po’ di smalto a causa delle discussioni che lo hanno reso protagonista. Il suo atteggiamento è anche critico nei confronti di alcuni Inquilini che, a sua detta, non sono riusciti a integrarsi nel gruppo. Da un lato vorrebbe conoscerli meglio, ma è come se ci fosse un limite che gli impedisse di essere loro amico.

Greta, invece, afferma che non si tratta di due squadre contrapposte. Suggerisce a Giuseppe di prendere esempio da lei: rimane sempre un po’ estranea alle discussioni della Casa e fa amicizia con chi le piace, senza farsi condizionare da eventuali fazioni.

Bisogna prendere il tutto con leggerezza, non è successo nulla di così grave da far concludere definitivamente un rapporto oppure da non farlo cominciare proprio. Dovrebbe andare oltre il pregiudizio e conoscere le persone per quello che sono, senza farsi influenzare da eventuali amicizie con terzi che non gli piacciono.

Greta ridimensiona tutto: è solamente un gioco e gli Inquilini sono delle persone che hanno un’importanza relativa nella sua vita. L’importante è rimanere fedeli a sé stessi, senza farsi mai buttare giù da quanto accaduto.

Giuseppe, sussurrando, manifesta il desiderio di tornare a stare bene. Convinta che la consapevolezza sia il primo passo verso il miglioramento, Greta lo esorta a non mollare. Non può lasciare questo ricordo di lui al pubblico. Deve fare un ultimo sforzo e farsi conoscere per quello che è!