Musica e Gricia Romana: Antonella Clerici svela il lato musicale di sua figlia

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi di un’apparizione speciale che è avvenuta nella trasmissione “E’ sempre mezzogiorno” il 11 gennaio 2024. La nostra amatissima Antonella Clerici ha ospitato il cuoco Federico Fusca, che ha preparato la famosa gricia romana. Durante la presentazione del piatto, sono state suonate diverse canzoni in sottofondo, tanto che Antonella ha chiesto a Fusca se cucinasse sempre con la musica. E la risposta è stata affermativa! Secondo il cuoco, cucinare con la musica ispira di più.

Ma la cosa più interessante che Antonella ha svelato riguarda sua figlia Maelle. Pare che Maelle faccia tutto con la musica, tranne studiare. Antonella ha scherzato dicendo che se la figlia studiasse con la musica, la “ammazzerebbe”. Ma, a parte lo studio, Maelle fa tutto con la musica, persino quando si fa la doccia. Che carattere!

Antonella ha anche parlato del bullismo che Maelle ha subito durante gli anni della scuola media. È stato un periodo difficile per lei, ma fortunatamente ha superato tutto con coraggio.

Durante la trasmissione, c’è stato anche un dibattito sulla possibilità di studiare con la musica. Fusca ha commentato che almeno Maelle studia, ma Antonella ha immediatamente smentito, dicendo che si può studiare solo senza musica. In questa discussione è intervenuto anche Daniele Persegani, sostenendo che si può studiare con la musica sempre. Ma Antonella non è d’accordo e ha spiegato che, se si deve concentrare, leggere o imparare a voce alta, la musica può essere un disturbo. Insomma, sembra che ci siano opinioni contrastanti su questo argomento!

Ma passiamo ad altro. All’inizio della trasmissione, Antonella ha menzionato un sondaggio sulle aspettative degli italiani a tavola nel 2024. Ha ammesso che le risposte non le hanno sorpreso. Sarebbe stato interessante sapere quali sono state le risposte, ma purtroppo non lo sappiamo.

Infine, come da tradizione, la puntata si è conclusa con il gioco dei cinque indizi. Un telespettatore chiamato Giuseppe da Bari ha partecipato e ha indovinato la parola “terra”. Ha salutato calorosamente Antonella e le ha augurato un buon anno mangereccio. Che simpatico!

Questo è tutto per oggi. Che ne pensate di cucinare con la musica? E voi, studiate con o senza musica? Fatemi sapere la vostra opinione nei commenti. Alla prossima!