La nuova vita di Federica Pellegrini e Matteo Giunta con l’arrivo di Matilde: un amore che si moltiplica

Federica Pellegrini e Matteo Giunta hanno iniziato una nuova vita con l’arrivo della loro figlia Matilde, nata il 3 gennaio in una clinica a Verona. Matteo Giunta, l’allenatore e neopapà, ha rivelato al settimanale Chi come stanno trascorrendo i primi giorni da genitori. Dice che non c’è gioia più grande e che hanno capito che l’amore non si divide, si moltiplica grazie a lei.

Federica Pellegrini e il marito Matteo Giunta hanno annunciato l’arrivo della figlia con una foto su Instagram. Nella foto, Federica tiene la bimba tra le braccia e scrive “Sono stati due giorni complicati… Finalmente sei arrivata”.

Il travaglio è stato estenuante, ma quando è arrivata Matilde, Matteo si è innamorato senza nemmeno vederla. Gli è bastato sentire il primo vagito. Sulla scelta del nome, erano d’accordo che sarebbe stata una femmina. Inoltre, nella famiglia di Federica c’è una bisnonna di nome Matilde, una donna molto carismatica.

Matteo Giunta ha già un’idea del carattere della figlia: “Secondo me è un bel tipo tosto, avrà una personalità forte”. Gli piacciono le storie di sport e sarebbe bellissimo se Matilde decidesse di praticare uno sport. Ovviamente, imparerà a nuotare, ma se le piaceranno altri sport non ci saranno limiti.

Infine, Matteo ha rivelato a chi somiglia la figlia. Al momento ha i capelli completamente neri, ma chissà come sarà fra qualche settimana. Lui da neonato era biondo e boccoloso, ora è scuro, mentre Federica era nera e ora è bionda. Le infermiere e l’ostetrica hanno detto che Matilde somiglia a Matteo per il naso, ma ha la bocca più simile a quella di Federica.